Da un elettrocrdiogramma, effettuato durante una serie di esami ed accertamenti fatti per motivi di lavoro, risulta che ho un blocco A-V di primo grado. Non mi è stata prescritta nessuna cura , nè indagini ulteriori.Ora da alcuni mesi risento di un certo affaticamento al cuore, durante l'eiaculazione.Quello che desidererei sapere se vi è correlazione fra i due apetti e quali accertamenti è opportuno che esegua.Faccio presente che ho 64 anni, sono di corporatura normale, non fumo, non faccio abuso d'alcool ed ho sempre seguito una dieta regolare oltre che una modesta attività fisica.Ringraziando per l'attenzione invio cordiali saluti.Franco Antichi