17-01-2006

Da un po' di tempo soffro di un sintomo del tutto

Da un po' di tempo soffro di un sintomo del tutto simile ad una indigestione o ad un Dolore intercostale. è un dolore costante, non cambia con il movimento o respirando profondamente e si localizza nella parte superiore dello Stomaco. Oltre a questo da un paio di settimane mi capita di avere, durante il sonno, il braccio destro intorpidito e mi sveglio con uno stato d'ansia e forte tachicardia. Succede anche, durante il giorno, di sentire un'Aritmia al cuore, che non mi da' particolari disturbi se non la fastidiosa sensazione. L'aritmia era stata già diagnosticata anni fa durante le visite sportive, ma gli elettrocardiogrammi (anche quello dell'anno scorso) hanno sempre dato degli esiti positivi nel complesso. Il problema è che questi sintomi, di dolore allo sterno giornalieri e di tachicardia ansiosa notturna, mi danno un po' preoccupazione...puo' essere fondata? o sono semplicemente stressato dal lavoro?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sintomatologia che lei descrive deve essere indagata dal punto di vista cardiologico. E’ necessario che si sottoponga inizialmente ad una visita piu’ ECG con controllo degli esami del sangue (markers cardiaci di danno cellulare) e poi segua quanto le verra’ suggerito dallo specialista. Dalla sua descrizione mancano alcune caratteristiche della sintomatologia se cioe’ dura minuti o ore, se ha relazione con lo sforzo o con la digestione, ma comunque non puo’ essere definita tipica soprattutto in relazione alla sua eta’. Se i primi accertamenti piu’ semplici saranno negativi decidera’ con lo specialista se eseguire una prova da sforzo di controllo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare