16-11-2012

Danno epatico

Salve, nel 2001 per crisi bipolare sono stato ricoverato e imbottito di farmaci che mi hanno provocato Epatite tossica. tutti i markers epatici sono negativi.da allora ho fatto diverse ecografie epatiche e la Diagnosi è un fegato stellato. le gamma gt sono ormai a 1500 e prendo ogni giorno acido ursodesossicolico. con questi valori elevati cosa rischia il mio fegato e il mio fisico? grazie. massimo
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Per essere sufficientemente adeguati nel risponderle è necessario conoscere tutti gli altri dati clinici oltre alla GGT. Se le alterazioni dei tests epatici, incluse le aminotransferasi, durano da più di 6-12 mesi, è utile effettuare una biopsia epatica. Quest’ultima rappresenta l’unico sicuro mezzo per poter esprimere l’entità del danno epatico ed avere utili informazioni circa la causa del danno stesso.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna