28-03-2008

Desideravo sapere cosa sono le placche

Desideravo sapere cosa sono le placche ateromasiche calcifiche di tipo eccentrico(con una spiegazione elementare se è possibile)e se in presenza di esse, a quale rischio cardiovascolare si va in contro e se esistono dei farmaci utilizzati a renderli innocui. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le placche ateromasiche sono un accumulo di grassi nella parete di un vaso arteriosa, il calcio si può depositare caratterizzandone l’aspetto; il grado di pericolosità dipende però dalla severità (quanto grande?) dal luogo (coronarie?); il fatto che sia eccentrica vuole dire che è disposta in modo asimmetrico nel vaso (non a manicotto). In relazione alla sua storia ai fattori di rischio eventualmente presenti e alla tipologia dell’aterosclerosi si può instaurare una terapia mirata al controllo dell’aterosclerosi.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare