buongiorno..vi contatto perchè sono un po' preoccupato per la mia ragazza..lei ha 20 anni e ormai da 2 anni e mezzo ha una sorta di difficoltà respiratoria,nel senso che durante la giornata deve frequentemente fare grossi respiri..un anno fa si è recata dal pneumologo che visitandola le ha detto che i polmoni sono ok,e il suo problema riguardava... Leggi di più solo un'errata respirazione,secondo lui troppo di "petto"e poco di diaframma,e quindi,e gli disse di esercitarsi un'ora al giorno con due vocabolari sullo stesso diaframma..ora,premetto che lei ha mai fatto questo tipo di esercizio,ma il problema continua,e sembra che il solo a preoccuparmene sia io in quanto lei afferma che convive ormai con questa cosa e neanche se ne rende conto..concludo dicendo che questo problema è comparso molto tempo fa quando litigavamo e lei si innervosiva,ora invece c'è quasi tutti i giorni.cmq lei non è e non è mai stata fumatrice,non ha tosse,e neanche catarro,e purtroppo per quanto si disinteressi del problema nn si ricorda se durante quella visita le fu fatta una spirometria.io sono cmq preoccupato e volevo qualche delucidazione su cio' che dovrei fare,o meglio su cio' che potrebbe essere..ringraziandola anticipatamente le dico ulteriormente che è ipotiroidea,e che dalle ultime analisi di sangue e urine non è risultato nulla di strano,la pressione e buona,e l'ecg che ha fatto un anno fa era nella norma..buonasera.cristiano