Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Di cosa si tratta in parole povere?

A marzo 2000 con rx torace: addensamenti nastriformi sovra-basali a sin. come da fatti disventilatori ma con possibile componente flogistica meritevoli di ricontrollo a distanza.
A giugno 2003 con rx torace: obbiettività toracica non modificata sostanzialmente; addensamenti nastriformi sovrabasali a sin. di tipo fibro-atteletasico; possibile leggera disventilazione anche sovra-basale dx.
Rinforzo del disegno periferico.

Il tutto riscontrato casualmente da una prima radiografia, senza alcun sintomo anche a tutto oggi.

Di cosa si tratta in parole povere?
Debbo preoccuparmi o fare ulteriori verifiche?

Ringrazio sentitamente per l'accoglienza e saluto cordialmente.
Risposta del medico
Caro signore, si tratta, al punto in cui siamo, di esiti di pregresse patologie polmonari di cui solo adesso lei viene a conoscenza. Incostantemete episodi infiammatori acuti del polmone, come polmoniti o contusioni post-traumatiche, possono indurre lo sviluppo successivo di aree fibrotiche che non consentono una normale ventilazione in tali aree. Questo porta ad una alterata immagine radiografica del polmone che appare meno trasparente perché carente di aria nelle vie aeree. La presenza uniforme di questa, infatti, conduce alla normale uniformità di densità all'esame radiografico. Utile è, certamente, effettuare una TAC ad alta risoluzione (HD TAC o TACAR) del torace che viene effettuata senza iniezione di mezzo di contrasto. A questo dovrà seguire un esame spirometrico globale per valutare altri parametri funzionali del polmone.
Risposto il: 27 Ottobre 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali