Salve, vi allego qui la lettera di dimissione di mio marito. Epatopatia cronica esotossica in scompenso ascitico, varici esofagee, gastropatia diffusa.Durante il ricovero è stato sottoposto a paracentesi evacuati ed esplorativa (3300 di liquido giallo citrico citologico: email, alcuni piccoli linfociti e cellule mesotelialisi isolate che disposte in lembi non elementi atipici). Eseguita Rmn addominale che non ha evidenziato lesioni epatiche, bile densa e vascolarizzazione arteriosa a tipo THID (anomalia vascolari).Dovrà andare a controllo fra sei mesi. È stata iniziata terapia con furosemide e canrenone senza ulteriore formazione di ascite.