09-10-2007

Dieta e consulto del dermatologo

Mi hanno diagnosticato una duadenite, esofagite distale e incontinenza cardiale.
Soffro di frequenti mal di stomaco.
Ho l'acne dall'adolescenza e nonstante cicli di cure dal dermatologo, il problema si attenua ma non si risolve.
Ho notato che quanto il problema allo stamaco è più frequente il mio viso peggiora, formandosi acne rosacea. Dopo alcune ricerche ho scoperto che la presenza nello stomaco di Helicobatter puo' provocare acne.
La mia domanda:
E' vero che tutte le mie problematiche, possono essere causa dell'acne ? E se é vero come posso fare per pulire del tutto il mio viso?
grazie.

SEBASTIANO SANCILIO
Risposta di:
SEBASTIANO SANCILIO
Specialista in Anestesia e rianimazione
Risposta
La dieta può ridurre i sintomi gastrointestinali.. ma non spiega la presenza di acne. si rivolga ad un bravo dermatolo. Per la dieta: evitare cibi irritanti (caffè, spezie, cibi aciduli come agrumi e yogurt., bevande gassate....) Per il reflusso: pasti piccoli e frequenti.
TAG: Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!