Sono stato operato nel mese di Ottobre 2015 dove mi è stata fatta la seguente diagnosi: ematoma 3 dito mano sinistra da sanguinamento da probabile fistola arterio venosa. Non vedendo alcun miglioramento dopo anni, di sofferenze periodiche sono andato in un altro luogo e dopo avermi prescritto una risonanza magnetica con contrasto da cui veniva... Leggi di più diagnosticato un tumore glomico, sono stato sottoposto ad intervento chirurgico per emangioma; ora sto sicuramente meglio nonostante che han dovuto toccare il nervo. La mia domanda è quant'è differente la prima diagnosi errata, con la seconda? Converrebbe citare in giudizio la prima struttura, in quanto mi ha operato in una comune stanza ambulatoriale senza anestesia, e sembrava un film dell'orrore tra sofferenze e pareti sporche di sangue. Entrambe le strutture sono pubbliche, la prima ho solo il certificato medico presentato al mio datore di lavoro con la diagnosi, niente cartella clinica, niente di niente; loro agli atti non han nulla; la seconda ho regolare cartella clinica in quanto ricoverato in day surgery. Mi scuso per il disturbo arrecato, ed auguri sinceri.