buongiorno, mio marito, 40 anni, è stato operato il 22/12/2018 dopo diagnosi glioblastoma IV grado. L'asportazione è stata parziale( circa 90%) , dopo risonanza effettuata dopo 30 gg dall'operazione nell'esito è indicato " permanenza di vasta area infiltrazione flair" ... la mia domanda è questa: tale infiltrazione può essere dovuta all'edema o quando avviene infiltrazione significa che anche nell'area circostante il tumore rimosso ci sia un'altro tumore (o permanenza di esso)? Ringrazio in anticipo per ogni chiarimento potrete fornirmi