mi presento. Ho 52 anni e sono in cura con terapia biologica, mtx e cortisone per una malattia autoimmune(spondilite anchilosante). Il mio problema o meglio la mia preoccupazione è questa: un anno fa sono stata sottoposta e un'emicolectomia ds d'urgenza in seguito ad una invaginazione dovuta ad una parassitosi mai identificata. A parte l'alternarsi... Leggi di più di periodi di pseudostitichezza e di diarrea dovuti probabilmente al "nuovo intestino", ultimamente mi ritrovo con la pancia molto gonfia (ma non di aria), aumentata di volume e dolori strani a destra dell'ombelico(all'incirca nella zona dell'intervento). Sono dolori che si presentano ogni tanto, durano un ora o mezzora a intermittenza e non sono molto forti. Ho in programma per giugno una colonscopia, ma nel frattempo devo preoccuparmi? Visto che l'anno scorso avevo preso sottogamba quel malessere strano e non identificato fino al momento del ricovero? Grazie