Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

DISTURBI DELLA MEMORIA

Salve, la mia domanda riguarda una frequente perdita di memoria con un consumo alcolico anche non eccessivo. Chiarisco: mi succede ormai di continuo di svegliarmi con vuoti di memoria da un certo punto della serata in poi, anche in situazioni in cui io non abbia bevuto tanto e a detta degli amici non fossi sbronza ma solo brilla, e in grado di capire e fare tutto. Si stupiscono e quasi non credono che io possa aver dimenticato tutto. Sono preoccupata poiché mi succede ormai frequentemente e non riscontro lo stesso nei miei amici, che anzi in episodi di "sbronza" eccessiva si ricordano tutto il giorno dopo. Ho 24 anni e bevo frequentemente da circa 5 anni superalcolici, 4/5 giorni a settimana direi.Ho cercato su internet e ho trovato solo risposte che riguardano normali vuoti di memoria dovuti a grandi quantità di alcol, oppure di una sindrome di korsakoff, o disturbo anamnestico alcolico, alquanto preoccupante...ringrazio per la risposta..
Risposta del medico
Dr. Pietro De Domenico
Dr. Pietro De Domenico
Specialista in Neurologia e Psichiatria

Il rimedio ai suoi disturbi è ovviamente smettere di bere, al fine di non andare incontro ad una di quelle patologie che lei cita alla fine della sua domanda.

Risposto il: 04 Giugno 2012
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali