spiego brevemente la mia situazione e di seguito il problema per il quale Le scrivo. Ho sofferto per dodici anni di disturbi alimentari alternati (anoressia-bulimia) finché non mi sono ricoverata in un centro per la cura di questi problemi. Per un anno sono stata bene, poi ho avuto una ricaduta considerevole fino a quando, due mesi fa, non ho... Leggi di più deciso di smettere con abbuffate e vomiti autonomamente. C'è da precisare che in questi ultimi anni mi hanno curato con Fevarin 200, Xanax 2mg rp, topamax, abilify 20. Nell'ultimo periodo assumevo solo fevarin e xanax e da due mesi li ho sospesi (scalando gradualmente il fevarin e non lo xanax che invece ho eliminato all'improvviso ). Di mio soffro diIpotiroidismo che tengo sotto controllo con Eutirox 75. Ora, il problema è questo: continuo a prendere chili a settimana pur non arrivando nemmeno a 900 kcal/die e allenandomi un'ora al giorno con la corsa. In questi ultimi due mesi, pur riducendo le abbuffate, sono aumentata di peso di 10 kg e capirà che questo è mortificante in un periodo di tentata ripresa. Inoltre ho perso il ciclo da tre mesi. Le mie analisi sono perfette, inclusi i valori tiroidei. Pensa che la causa sia attribuibile all'interruzione dell'assunzione dei farmaci? O altrimenti, quali altri esami mi consiglia di effettuare? Grazie per la Sua attenzione. Saluti, v