Da tempo in cura farmacologica e supporto psicologico, un mio cugino ora presenta problemi di adattamento . Pauroso di tutto, per il covid, di ingrassare,di uscire, vedere persone, sempre in allerta e pessimista...La cura seguita : Citalopram 20 gocce mattino, Lamotrigina 50mg mattino, Diazepam 20 gocce x 3 volte al di', Quetiapina A R P 200mg +50mg+50mg. Non ha miglioramenti . Il disturbo bipolare può peggiorare e portare demenza con il progredire degli anni? Ci sarebbero esami sangue e piu' approfonditi da fare ? Grazie a chi potra' rispondere