Buongiorno,da circa un mese soffro di un dolore all'altezza della clavicola sinistra che talvolta si estende alla spalla sinistra ed al braccio sinistro. Il dolore viene ad intermittenza (tipo delle fitte) e non ogni giorno. A due settimane dall'insorgenza del sintomo mi sono recato in pronto soccorso.Mi sono stati fatti: visita generale, ECG, prelievo, RX torace. I medici han detto che è "tutto negativo" e che probabilmente si tratta di un dolore muscolare-scheletrico. Ad ogni modo il risultato della lastra è: non lesioni pleuro-parenchimali in atto. Esame eseguito in proiezioni ortogonali ed immagine cardiomediastinica nei limiti con polmoni a parete. Tuttavia continuo a soffrire del dolore che comunque è sopportabilissimo e che si presenta non ogni giorno, almeno per il momento. Non so se stare tranquillo o meno. Non so che tipo di altri esami effettuare.Cordiali Saluti