Leggi anche:
L'elettrocardiogramma è la registrazione grafica dell'attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento raccolta per mezzo di elettrodi.
24-02-2006

Dolore alla gamba

BUONGIORNO, HO 34 ANNI DA QUALCHE TEMPO HO DEI DOLORI ALLA GAMBA SINISTRA, E AL CENTRO DEL PETTO, PRENDO DA CA 10 ANNI LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE, HO FATTO Elettrocardiogramma DOVE SI DICE ALTERAZIONI ASPECIFICHE DELLA RIPOLARIZZAZIONE, HO SOFFERTO DI Esofagite, I DOLORI CHE SENTO POSSONO DIVENTARE A RISCHIO PER UNA TROMBOSI? SONO UNA PERSONA ABBASTANZA ANSIOSA, GRAZIE PER UN'EVENTUALE RISPOSTA.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
La descrizione del suo disturbo sembra implicare che Lei in qualche modo voglia collegare i dolori alla gamba ed al petto. Mentre il dolore cardiaco può interessare il petto e l’arto superiore sinistro ciò non può affatto riguardare l’arto inferiore. Inoltre i dolori sono conseguenza e non causa di malattia. Una esofagite può senz’altro spiegare un dolore toracico, specie alla sua età e nonostante l’uso della pillola anticoncezionale. Il rischio di trombosi va valutato assieme al suo curante alla luce di eventuali fattori favorenti. In assenza di obesità, fumo di sigaretta, malattie della coagulazione manifeste o meno il rischio di trombosi è molto molto basso.