Salve, ho 19 anni e sono agli albori delle mie esperienze. Conosco questo ragazzo da quasi un anno e ci sto insieme da due mesi. Ho iniziato a praticargli del sesso orale solo da qualche settimana. Non era mai successo prima, quindi sono preoccupata. Ieri sono andata un po' più pesante: lui spingeva, quindi è andato a fondo. In tutto abbiamo... Leggi di più ripetuto 3 volte e quindi ho ingoiato esattamente tre volte. La seconda delle volte, per qualche secondo, mi ha preoccupata perché ho effettivamente rimesso...Ieri stesso, tornando a casa, ho notato che avevo difficoltà a parlare. Oggi la difficoltà persiste, come un dolore molto forte alla gola. La sento calda, molto. Inoltre ci sono momenti in cui percepisco ci sia del catarro e ho verificato essere molto chiaro, nessun giallume. Adesso, potrei sembrare infantile e fare certe domande mi mette a disagio: una parte di me è spaventata del fatto che possa esserci un'infezione, ma allo stesso tempo non riesco a spiegarmi il perché sia comparsa ieri e non anche le altre volte che ho praticato lui la fellatio. Inoltre, non so se la cosa sia legata, ho notato una bollicina (che già sta passando) nella parte superiore e interna delle labbra, quasi sulla gengiva. E sottolineo che ieri non c'era. La sensazione nella gola è esattamente la stessa a quella delle placche. Inoltre, sento sotto l'orecchio un linfonodetto. Non è molto ingrossato, però lo percepisco. In definitiva, volevo chiedere se questo fastidio sembra essere dovuto realmente a qualche infezione come la gonorrea o altro, oppure passerà tranquillamente.Sono piuttosto preoccupata. Ringrazio anticipatamente per la risposta.