Salve, mio marito è stato sottoposto a trapianto renale meno di due mesi fa. Da alcuni giorni ha un forte dolore localizzato in alcuni momenti allo stomaco, in altri momenti all'addome, e a volte anche alla schiena. Ha anche una forma leggera di diarrea ma non ha febbre né vomito. Al pronto soccorso non hanno saputo fare una diagnosi precisa ma... Leggi di più hanno escluso rigetto e infezioni, e anche l'ecografia completa dell'addome non mostra anomalie. Hanno prescritto un analgesico ma il suo effetto dura poco. Oltre ad aver fatto un trapianto renale (per nefropatia diabetica terminale), mio marito soffre anche di celiachia e reflusso gastroesofageo. L'ospedale in cui ha eseguito il trapianto è lontano dalla nostra città e la visita è prevista per la prossima settimana. In attesa di avere prescrizioni dal centro trapianti, volevo sapere se i probiotici possono dare beneficio alla situazione intestinale o se sono incompatibili con la terapia immunosoppressiva (Micofenolato sodico, Tacrolimus, Prednisone). I dolori sono piuttosto forti e costanti e non si vedono miglioramenti.Grazie, cordiali saluti.