Salve, ho un problema da quando ero una bambina ma i medici non sono riusciti a darmi una risposta. Avverto un dolore molto forte nella parte centrale dello sterno, delle fitte che variano in maniera casuale di intensità ;. Questo sintomo si manifesta senza una regolarità ;, a volte non ce l'ho per mesi, altre volte mi viene per un'intera settimana. Ho effettuato elettrocardiogramma ed ecocardiogramma ma non è legato a nessuna patologia cardiaca.Generalmente il dolore mi viene di sera, quando sono rilassata, ma nemmeno questa è una condizione fissa. Ho provato a prendere degli antinfiammatori ma il dolore non passa.Ho quindi deciso di fare un po'di ricerca autonoma su internet. Ho letto della sindrome di Tietze e della costocondrite e i sintomi sono più o meno simili, ma ho letto anche che tali patologie si diagnosticano solo tramite un esame obbiettivo. Vorrei capire se si tratta di patologie plausibili e soprattutto da quale medico specialista dovrei recarmi, perchè vorrei trovare qualche medicinale che mi faccia passare questo dolore. Grazie