Buongiorno Dottore, sono una donna di 28 anni, peso 55 kg e sono alta 160 cm. Assumo dostinex da 3 anni per iperprolattinemia funzionale, thymanax da 3 mesi e ora anche fluoxeren per via di alcune fobie che non riesco ad affrontare, sono molto ansiosa.Ho un dolore allo sterno costante da circa 3 mesi, soprattutto se do un colpo di tosse, se allargo... Leggi di più le braccia all'indietro oppure le stringo come se dovessi abbracciare qualcuno. Anche a portare dei pesi con il braccio semialzato sento dolore allo sterno. Ho provato con pomate e moment ma non mi ha dato alcun sollievo. Il chirurgo toracico che mi ha visitata sentiva al tatto una ciste, ho fatto quindi l'ecografia: nessuna ciste, solo la cartilagine appena alzata/obliquata. Ho fatto anche i raggi che non hanno evidenziato fratture allo sterno. Ho fatto una lezione di pilates e a fare alcuni esercizi sentivo male. Non ho avuto gravidanze, sono spesso seduta alla scrivania per lavoro. Potreste indirizzarmi sulla natura del mio problema e anche sulla sua soluzione? Grazie infinite.