05-04-2006

Dopo prelievo ematico ne risulta alterato il

Dopo prelievo ematico ne risulta alterato il valore a/g pari a 2,2. cosa devo fare?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Nulla in quanto non rappresenta motivo di preoccupazione in assenza di altre alterazioni.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna