Circa un mese fa, ho avuto un rapporto di petting col mio ragazzo. Chiarisco che non è avvenuta penetrazione, ma non escludo dei contatti esterni dei genitali. Presi dal panico, il giorno dopo ho assunto norlevo ( circa 15 ore dopo). Il ciclo è arrivato puntuale ed è durato 5 giorni, ma mi ha insospettita in quanto il flusso era leggermente più scarso del solito. In seguito ho effettuato dei test di gravidanza, per la precisione a 22 e 28 giorni dal rapporto incriminato, entrambi risultati nettamente negativi. Posso dunque escludere una gravidanza o è opportuno fare l'esame delle betahgc nel sangue? Ringrazio in anticipo