Salve. Ho recentemente assunto nel giro di pochi giorni due pillole del giorno dopo conseguentemente a due rapporti con rottura del preservativo avvenuti rispettivamente il 15/02 (assunzione un ora dopo il rapporto) e il 19/02 (con assunzione il 20/02, ma prima del passaggio di 24h).. Ho già avuto esperienza con questo farmaco che assunsi il luglio scorso. Sono a conoscenza che non si tratta di "caramelle" e da qui sorge infatti la mia domanda: cosa devo "aspettarmi"? quali sono i rischi a "lungo termine"? Al momento non ho disturbi particolari se non per il ventre gonfio e i seni doloranti come avviene prima delle mestruazioni. Ringrazio in anticipo per la risposta