Durante una visita medica sportiva, accurati controlli hanno rilevato con l'ecocardiogramma "un prolasso mesotelesistolico dei lembi valvolari mitralici specie nel lembo posteriore". Io non ho mai avvertito alcun tipo di dolore, nè affanni nè fatiche, faccio da quando ho 6 anni almeno 3 ore di sport la settimana (calcietto, tennis); mi è stato... Leggi di più detto che è qualcosa che ho dalla nascita, che posso continuare a fare qualsiasi sport, ma che devo stare attento a qualsiasi operazione (specie nei denti) e prendere antibiotici in caso di malattia.Ho dunque delle limitazioni rispetto agli altri (nel rispetto in ogni modo di una dieta e vita sana)? Ci sono cure o bisogna solamente, come mi è stato detto, monitorare la situazione anno per anno?Grazie.