#LiveInHealth #Ipertensione: il primo evento di informazione medica completamente online

#LiveInHealth è il nuovo format di informazione medica e prevenzione online che risponde alle sempre maggiori esigenze degli utenti di informarsi attraverso la rete e di trovare modalità più agevoli per potersi interfacciare con i medici.

Il 17 Maggio scorso si è svolto il primo appuntamento di LiveInHealth, tantissimi gli utenti che hanno partecipato all’evento online, interagendo con i medici in diretta e nella live chat.
#LiveInHealth è il nuovo format di informazione medica e prevenzione online che risponde alle sempre maggiori esigenze degli utenti di informarsi attraverso la rete e di trovare modalità più agevoli per potersi interfacciare con i medici.

L’iniziativa è nata in occasione della Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa per favorire la prevenzione e la cura di una Patologia mortale, ma spesso sottovalutata. Le malattie del sistema circolatorio, infatti, costituiscono la principale causa di morte nel nostro Paese, essendo responsabili del 44% dei decessi (dati relativi al 2002). Ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia, diabete e obesità sono i principali fattori che aumentano il rischio di andare incontro a malattie cardiovascolari.

A parlare di queste problematiche, in diretta streaming, gli esperti cardiologi dei Centri per la diagnosi e la cura dell’Ipertensione Arteriosa di Napoli e Salerno, il Prof. Nicola De Luca, la Dott.ssa Maria D’Avino e il Prof. Carmine Vecchione. I tre specialisti hanno affrontato i diversi aspetti della patologia: diffusione, cause, prevenzione e gestione, anche attraverso le nuove tecnologie digitali. A moderare l’incontro il Dott. Bruno Guillaro, Medico di Medicina Generale dell’ASL NA 1 e Responsabile Area Cardiovascolare SIMG per la Provincia di Napoli. Una patologia difficile da gestire, dal momento che non esiste una cura definitiva ma una sua gestione costante nel tempo. È per questo che molto si è insistito sulle strategie di compliance, ossia su come far aderire i pazienti alle cure. Un ruolo fondamentale in questo lo svolgeranno le tecnologie. Come ha sottolineato la dott.ssa D’Avino, “le app possono giocare un ruolo importante nell’aiutare il paziente a eseguire la Terapia o a modificare le proprie abitudini”. Anche secondo il prof. De Luca i dispositivi digitali hanno un ruolo fondamentale: “i dispositivi indossabili possono essere uno strumento di monitoraggio della pressione lungo tutto l’arco della giornata, producendo informazioni che aiutano il medico a fornire la terapia più adatta”. Dello stesso avviso anche Giangiacomo Rocco di Torrepadula, Co-founder di Amicomed, il programma che permette di trasformare le proprie abitudini di vita e assumere uno stile di vita più salutare: “Amicomed è un supporto per coloro che vogliono modificare i propri comportamenti e combattere così l’ipertensione arteriosa”.

Dopo la diretta, i medici sono stati impegnati, dalle 14:00 alle 16:00 in una live chat, in cui gli utenti hanno potuto parlare in privato direttamente con gli esperti, grazie ad un sistema di smistamento automatico delle domande. L’evento si è svolto completamente online sulla piattaforma di salute digitale Paginemediche e sui relativi canali social, dove è stato possibile seguire la diretta con l’hashtag #LiveInHealth #Ipertensione. Gli utenti da casa hanno potuto interagire direttamente con gli Esperti, facendo le loro domande e ricevendo immediata risposta.

Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Prov. di Milano
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Napoli (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)