L’ESPERTO RISPONDE

E' importante un esame obiettivo

Giovane di 19-20 anni (calciatore) con lesione sub totale del legamento crociato anteriore. Ci sono possibilità che che la lesione possa guarire spontaneamente, oppure l'unica soluzione terapeutica definitiva rimane quella chirurgica?Nella fase acuta della lesione è consigliabile l'uso di ginocchiera?
Risposta del medico
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione

Se la lesione non è totale e il ginocchio è stabile ai test ortopedici, in linea di massima, si può soprassedere all'intervento.

Bisogna avvertire che la RMN, che penso abbia dato il risultato riferito,  è solo un dato che non può sostituire, ma solo aiutare, un buon esame obiettivo eseguito da un buon ortopedico. Quindi un parere definitivo può essere dato solo dopo un esame obiettivo confrontato con gli esami radiologici.

Nella fase acuta è sicuramente utile una ginocchiera articolata, iniziando comunque, il prima possibile, il recupero funzionale dell'articolazione con un fisioterapista.

Buona giornata

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
MOC a cosa serve e come si svolge
MOC a cosa serve e come si svolge
3 minuti
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
3 minuti
Svezzamento: quando cominciare e cosa fare
Svezzamento: quando cominciare e cosa fare
3 minuti
Perimetria o esame del campo visivo: come si svolge
Perimetria o esame del campo visivo: come si svolge
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina dello sport
Brescia (BS)
Specialista in Medicina dello sport
Alba (CN)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina dello sport e Anestesia e rianimazione
Livorno (LI)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)
Specialista in Pneumologia e Medicina dello sport
Messina (ME)
Specialista in Cardiologia e Medicina dello sport
Diamante (CS)
Specialista in Medicina dello sport
Marciana Marina (LI)
Specialista in Medicina generale e Medicina dello sport
Ciriè (TO)
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Medicina dello sport
Milano (MI)
Specialista in Cardiologia e Medicina dello sport
Salerno (SA)