04-04-2008

E' possibile avere un infarto asintomatico,

e' POSSIBILE AVERE UN INFARTO ASINTOMATICO, Maschio di 48 anni, DIAGNOSTICATO CON ECOCARDIOGRAMMA SENZA CHE IL PAZIENTE SE NE SIA AVVEDUTO?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Certamente sì, anche se non si tratta di una situazione frequente. Succede talvolta nei pazienti diabetici che hanno una malattia associata delle fibre nervose che conducono gli stimoli dolorosi. Più frequentemente accade invece che i sintomi non siano stati correttamente interpretati ; specialmente gli infarti inferiori possono dare sintomi molto simili a quelli di una congestione addominale. Per la diagnosi di infarto asintomatico non basta comunque un ecocardiogramma; dovrebbero anche esserci segni all’elettrocardiogramma e devono essere escluse altre patologie (miocardite ad esempio) che possono provocare danni anche settoriali alla parete del ventricolo sinistro. Questa precisazione va fatta perché la causa della alterazione vista all’ecocardiogramma è importante per la prognosi, per la terapia e per la prevenzione secondaria.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare