salve dottore,soffro di bronchite asmatica cronica da quando sono nato,ma negli ultimi anni non ho avuto particolari problemi facendo cosi una vita regolare e anche un'attività sportiva agonistica,ma negli ultimi mesi ho un'asma persistente accompagnata da muco e qualche volta da dolore toracico con una senzazione di innalzamento della temperatura corporea,quindi ho fatto una visita pneumologica con spirometria ed una radiografia toracica che ha evidenziato solamente l'infiammazione dei bronchi,le volevo chiedere se tutto questo è sufficiente per escludere una patologia grave al livello dei bronchi o dei polmoni,grazie