L’ESPERTO RISPONDE

Ecocolordoppler e indicazioni intervento TEA o PTA

Gentili dottori, diagnosi: stenosi emodinamica arteria carotide interna sinistra. Eco-color-doppler n.1: ispessimenti calcifici lungo il decorso della CC, alla biforcazione voluminosa placca fibrocalcifica a margini regolari che si estente lungo il decorso della CI con stenosi emodinamica. Nella norma le arteria vertebrali sia all'origine che lungo il decorso interapofisario. Eco-color-doppler n.2: quadro caratterizzato dalla presenza di placca ad ecostruttura prevalentemente iso-iperecogena bulbo-origine carotide interna determinante stenosi severa del lume con segni di impegno emodinamico (PSV>300 cm/sec.). Arterie pervie e normodirette. Valore di stenosi? Gli esami sono incompleti e contrastanti? Grazie

Risposta del medico
Dr. Alberto Cataldi
Dr. Alberto Cataldi
Medico di Medicina generale

Direi che il primo ecolordoppler TSA è carente del dato di stenosi, mentre il secondo parla di stenosi severa senza definizione di placca, ma parla di 3 m/sec, che indica una stenosi sicuramente superiore all'85% di norma in questo caso vi è indicazione chirurgica.Non viene definita se la placca è ben esplorabile, comunque nel dubbio si esegue un esame di II livello angiotc TSA oppure si ripete un ecocolordoppler presso un'equipe accreditata da due operatori differenti nello stesso giorno e che dopo aver scritto i referti si controllano, (nel caso in cui per problematiche di IRC - insufficienza renale cronica - non si possa fare un esame con mezzo di contrasto). L'indicazione all'intervento di TEA carotidea (tromboendoarteriectomia, "pulizia del vaso") se superiore all'85% è positiva, ma occorre sempre valutare il paziente ed il rischio complessivo!

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Angioplastica (PTA) delle arterie delle gambe
Angioplastica (PTA) delle arterie delle gambe
1 minuto
Ecodoppler: che cos'è e quando eseguirlo
Ecodoppler: che cos'è e quando eseguirlo
2 minuti
Decalogo per l'iperteso che viaggia
Decalogo per l'iperteso che viaggia
3 minuti
Dieta ipolipidica: cosa mangiare?
Dieta ipolipidica: cosa mangiare?
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Chirurgia vascolare
Prov. di Agrigento
Specialista in Chirurgia vascolare e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Catania
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Chirurgia vascolare
Milano (MI)
Specialista in Chirurgia vascolare e Angiologia medica
Napoli (NA)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)