egr.dott.ri mia mamma ha 75 anni,diabetica con lieve insufficienza renale. sn 2 mesi che è in ospedale e domani la dimettono senza poterci dare una risp precisa sulle cause dei suoi disturbi. E' entrata in ospedale xkè accusava dolori agli arti inferiori e debolezza in tutto il corpo. Le hanno fatto una risonanza e hanno riscontrato renella. Ha la VES altissima,un medico le voleva fare una biopsia al fegato,ma il chirurgo ke doveva operare si è rfiutato dopo aver letto la cartella clinica,poi le volevano far fare una colonscopia,ma anke lì se ne sono lavati le mani. La diagnosi a punto interrogativo è stata:sospetta cirrosi epatica. Adesso vi chiedo,esistono esami meno invasivi e rischiosi per un soggetto diabetico per determinare se si tratta realmente di cirrosi epatica o comunque per sapere di quale patologia soffre mia madre? In attesa di una vs gentile rispsta,porgo distinti saluti