Egr. Dott. una persona di 80 anni diabetica, con ipertensione, con problemi di colesterolo, con operazione alla carotide per anni curata con una bustina di cardirene 300 e con Statine da 60 a 40.... è sempre stata bene con valori perfetti anche di ck... fino a quando ha dovuto mettere un Pacemaker bipolare... (durante l'operazione interrotto... Leggi di più cardirene che è stato ripreso dopo una settimana). A distanza di un mese dall'impianto del pacemaker ha avuto due episodi di Emorragia al naso ... con ricovero..... a quel punto il cardiologo di fiducia ha detto di passare a 100 gr di aspirina... ma di ritornare presto al cardirene 300. Tutti gli altri medici cardiologi, generici, angiologi ecc. sconsigliano e ordinano 100 aspirina. Qual è, cortesemente, il suo parere. Per me il primo cardiologo era un mito... ma ora non so più cosa fare. Cordiali saluti.