Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-06-2006

Egr. dottori, mio padre è al secondo ciclo di

Egr. Dottori, mio padre è al secondo ciclo di interferone pegilato + rivibarina e tra
gli innumerevoli effetti collaterali, da qualche giorno è subentrata una improvvisa incontinenza urinaria che ha inciso ulteriormente sul suo stato fisico ma soprattutto psicologico, già gravemente compromesso. E' sotto cura anche da un anno per una ipertrofia prostatica, però non so precisare con quale tipo di farmaco che comunque, all'ultimo controllo sembrava essere sotto controllo pur richiedendo un prosieguo della terapia per almeno ancora un altro anno. Ha effettuato anche due infiltrazioni di anestetico e credo cortisonico per curare l'infiammazione alla colonna vertebrale provocata da quattro ernie, che gli procuravano dolori lancinanti alle gambe e una quasi totale immobililità. La domanda è questa, l'incontinenza urinaria adesso subentrata è riconducile ad una di queste terapie? Secondo Voi è una situazione che può regredire? Quali tipi di esame consigliate effettuare? Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione e spero possiate continuate a supportarmi con i Vs. sempre prezioni suggerimenti. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non è noto che la terapia con IFN e RBV possa causare incontinenza urinaria.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!