28-03-2006

Egraegio dottore, questa mattina, mentre ero

Egraegio dottore, questa mattina, mentre ero seduto in classe, ho avuto delle extrasistoli una dietro l'altra, come se il Cuore fosse impazito... premetto che ero seduto e calmo, ma dopo 20 secondi che avvertivo queste extrasistoli, ho fatto un respiro profondo e tutto è tornato normale. Ma ho preso un pò di spavento... è una cosa grave questo tipo di extrasistoli? sarebbe opportuna una visita? durante l'ultima visita, fatta per l'idoneità allo sport agonistico, mi era stato rilevato un soffio innocente. Può questo essere connesso con le extrasistoli di stamattina? Grazie mille.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Non vi è relazione fra un “soffio innocente” e le extrasistoli. Le extrasistoli spesso sono l’espressione di stati emozionali e non necessariamente di una cardiopatia.