Egregi dottori, gradirei conoscere le Vostre osservazioni in merito agli esiti dell'ECG e dell'ecocardiogramma eseguiti in seguito a tachicardia. Premetto che da bambina ho sofferto di grave reaumatismo articolare acuto. ECG: RS, FC 62/MIN, Impegno atriale sinistro- Blocco incompleto di branca dx + emiblocco anteriore sinistro. ECOCARDIOGRAMMA:... Leggi di più dimensioni atrio sinistro nei limiti della norma (19) -normali dimensioni della radice aortica, Fibrosi valvolare aortica non determinante stenosi valvolare. Fibrosi dei lembi mitralici con lieve doming del lembo anteriore ed ipomobilità del posteriore non determinanti Stenosi valvolare di grado emodinamicamente significativo (area valvola 2 cm) al Doppler insufficienza di grado lieve-moderato. Il Ventricolo sinistro presenta normali dimensioni, normali spessori parietali, normale cinetica segmentaria ed indici di funzione sistolica. Pattem mitralico e flusso venoso polmonare indicativi di normali pressioni di riempimento del ventricolo sinistro. Nella norma dimensioni e cinetica del ventricolo destro, al Doppler insufficienza tricuspidalica di grado lieve da cui si derivano normali pressioni del piccolo circolo. Si segnala aneurisma del setto interatriale senza evidenza di segni di shunt. Pericardio indenne. CONCLUSIONI: Valvulopatia mitralica a verisimile eziologia reumatica. Cosa mi consigliate di fare?Vi ringrazio anticipatamente e cordialmente Vi saluto. Marta.