Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-05-2006

Egregi signori, ho 28 anni e da circa due mesi

Egregi signori, ho 28 anni e da circa due mesi assumo ansiolitici (compendium) a dosi molte basse a causa dell'ansia. Chiarito questo punto vorrei chiedervi perchè ogni volta che salgo le scale o mi alzo dalla sedia avverto dei battiti cardiaci fortissimi ma non nel senzo della velocità (mi sembra normale) quanto nel senso della potenza. Ora premetto che il mio dottore mi ha detto che sto benissimo per scrupolo ho fatto due controlli (ecocardiogramma e elettrocardiogramma) ma non ho fatto nessun ecg sottosforzo ed è proprio questo la fonte della mia proccupazione. Mi chiedo come sia possibile che pur non facendo nessun sforzo palese (come salire le scale) questi battiti siano così forti. E' nella normalità? Oppure dovrei effettuare questo ecg sottosforzo? Scusate il modo in cui ho esposto il mio problema spero di essere stato abbastanza chiaro. Grazie mille per un eventuale risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Un ECG ed un Eco normali sono estremamente tranquillizzanti. Il disturbo da lei riferito potrebbe essere collegato all’ansia, non vi è un motivo strettamente clinico per eseguire un test ergometrico se non per tranquillizzarla e constatare quello che verosimilmente nel giusto ha constatato il suo medico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!