15-03-2006

Egregio dottore, buon giorno, la mia fidanzata si

Egregio Dottore, buon giorno, la mia fidanzata si e' recata dal cardiologo per un controllo e, in attesa di effettuare una Ecografia, ha ricevuto la seguente Diagnosi: soffio cardiaco di 2/6 olosistolico, click scarsamente modificato non irradiato con dubbio di PVM. MV presente, Ischemia transitoria con sospetto di PFO. potrebbe gentilmente spiegarci il significato dei termini PVM e PFO? Grazie e complimenti per la rubrica.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
PFO vuol dire “pervietà del forame ovale”, PVM vuol dire “Prolasso valvolare mitralico”.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!