Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Egregio dottore, ho 34 anni, 1.85 85 chili, sempre

Egregio Dottore, ho 34 anni, 1.85 85 chili, sempre fatto palestra e conduco una vita sana. Nel 2001 per la prima volta sentivo dei battiti anomali, dunque ho fatto: ECG, risultato normale. TIROIDE E MINERALI NEL SANGUE: normale HOLTER, tutto nella norma tranne 16 BESV e un BEV. ECOCARDIOGRAMMMA COLOR DOPPLER, tutto nella norma, con complimenti del cardiologo per contrattilità e funzionalità globale. Ho consultato 5 cardiologi i quali mi hanno detto che la mia malattia è solo l'ipocondria e anche il numero delle extrasistoli è pochissimo e si tratta di un fenomeno normale che ha ogni persona. Mi sono tranquillizzato e per ben sette anni ho vissuto bene, e anche quelle poche aritmie erano del tutto scomparse. Se solo mi viene una extras. io me ne accorgo subito, sono sintomatico per aritmia. Ma in sette anni me ne saranno venute forse cinque all'anno.. Ora il problema è questo: da circa venti giornoi si sono ripresentate queste maledette extrasistoli. E non più 17 al giorno, ma anche una cinquantina.. certi giorni 100. Sempre isolate. Mai a coppie o triplette. Le sento anche al polso. Se sto lì un po a sentirmi il polso capita di sentirla. Mi passano mentre faccio sesso o (incredibile!) se la sera in discoteca bevo due superalcoolici e sono un po' brillo. Oppure se corro. Non perchè io non le percepisca più, ma perchè non mi vengono proprio! Chissà perchè? La mia domanda è questa: Devo rifare holter e ecocardiogramma? o visita cardiologo? cosa devo fare? Sono un po' spaventato perchè zio e nonno hanno la fibrilazione atriale, e mio zio ha iniziato a 30 anni con le extrasistoli, anche se lui ne aveva 20 mila, trentamila, documentate da holter. Grazie per la risposta.. Riccardo
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
credo che non sia opportuno ripetere esami o visite cardiologiche. Deve semplicemente “dimenticarsi” del cuore e delle extrasistoli, e vivere tranquillo. Magari beva meno superalcolici.
Risposto il: 01 Dicembre 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali