28-03-2008

Egregio dottore ho da farle alcune domande con la

egregio dottore ho da farle alcune domande con la speranza che le stesse trovino risposte e riescano a donarmi serenità. Spesso visto che sarò sicuramente un po ipocodriaco eseguo delle misurazioni dei valori pressori con seguente misurazione delle pulsazioni. Di solito sono massimo 92,devo dire che sono un fumatore moderato massimo 9 sigarette al giorno e da un po non pratico attività sportiva. vorrei chiederle ma quando le pulsazioni diventano pericolose. a giugno effettuero una visita cardiologica e vedro'
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La frequenza cardiaca media giornaliera è molto variabile da soggetto a soggetto e dipende anche dai 2 fattori che lei ha menzionato: grado di allenamento ed attività fisica ed abitudini di vita (fumo, alimentazione, sostanze eccitanti come caffè, thè, etc). Si definisce generalmente tachicardia una frequenza superiore ai 100 battiti al minuto. Le tachicardie hanno caratteristiche di severità se però presentano frequenze superiori ai 130-150/min, ma anche se hanno altre caratteristiche come l’esordio e la cessazione improvvisa.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare