Egregio dottore pongo la seguente domanda. A causa di sporadici episodi di tachicardia mi sono sottoposta prima all'elettrocardiogramma da cui nulla è risultato. Poi all'eco color doppler al cuore da cui è risultato invece lieve "inginocchiamento" della valvola mitrale con lieve rigurgito. Nulla mi ha prescrittto il cardiologo se non il controllo tra due anni, dicendomi che tale condizione è assolutamente benigna e fisiologica. Ho fatto anche l'holter ma da esso non sono emerse per fortuna aritmie. La mia domanda è se devo sottopormi alla profilassi dell'endocardite per pulizie o estrazioni dentarie. Ringrazio e porgo i migliori saluti complimentandomi altresì per l'efficienza del sito. V.