03-04-2004

Emorragia da varici esofagee

Salve,mia mamma e affetta da Cirrosi epatica,3 mesi fà si e rotta la Vena esofagea e stata portata all'ascalesi ,e alla fine con molta fortuna a superato la gravissima crisi.la mia domanda e che tempi abbiamo per sottoporre ad un intervento chirurgico alla vene (cosi e stato consigliato) prima che la cosa si ripeta?faccio la domanda in quanto mia mamma e gia in attesa di questo intervento,ed aspettiamo una telefonata che tarda ad arrivare,con la continua paura che le vene si possano rompere da un momento all'altro.ringrazio anticipatamente
Dr. Guido Carminati
Risposta di:
Dr. Guido Carminati
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta
I dati da lei forniti non sono sufficienti a darle un consiglio utile. Comunque lei si è rivolto ad una struttura ospedaliera che nel trattamento di questa patologia è molto valida ed ha una solida tradizione. Segua i consigli ricevuti
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!