Gentile Dottore, mio padre di anni 67 due anni fa è stato colpito da trombosi alle vene porta, mesenterica e splenica; curato con Cumadin. Non è affetto da cirrosi e ad oggi non siamo riusciti a risalire alla causa. Un mese fa si è presentato un primo caso di emorragia per varici esofagee, trattato con legatura. A distanza di 20 giorni il secondo episodio emorragico, con legatura di 6 varici. Ci è stato spiegato che non esiste alcuna cura per evitare future emorragie. Vorremmo consultare altri specialisti. Esistono dei centri specializzati o specialisti a cui rivolgerci? Grazie