Buongiorno, scrivo per mio marito, 50 anni, in cura con Eutirox 50 dallo scorso mese di ottobre per lieve ipotiroidismo di matrice autoimmune. All'inizio di giugno nel corso di esami di routine l'ematocrito ha evidenziato eosinofili % 12, 60 (range 0, 2-6) e 10^3/microlitro 0, 73 (range 0, 01-0, 5). TSH 5, 28, quindi leggermente alto. Ripete gli esami la settimana scorsa, eosinofli aumentati a 24, 20% - 1, 52. TSH tornato nella norma senza modificare il farmaco. Lattico-deidrogenasi 461 (range 255-450). Tutti gli altri valori dell'emocromo risultano a posto, come negli esami precedenti. Altri valori esami di routine (transaminasi, colesterolo, urine) tutto nella norma (effettuati a giugno). Mio marito gode di ottima salute e non ha nessun sintomo di allergie o intolleranze alimentari, e pratica attività sportiva di endurance piuttosto intensa (trail e ultratail).La cosa è emersa solo per esame di routine. Ha perso qualche kg nell'ultimo anno ma ha intensificato molto gli allenamenti e controlla molto di più l'alimentazione (è passato da sovrappeso a un peso più o meno nella norma). Mi chiedo se la cosa può essere preoccupante che che ulteriori analisi consigliate, eventualmente. Il nostro medico al momento è in ferie, ovviamente sentiremo poi anche lui al suo rientro. Grazie mille per un consiglio. Ovviamente se servono informazioni in più ve le fornisco.