Buongiorno. Ho una bimba di tre anni che soffre di dermatite atopica. Una settimana fa dalla sera alla mattina le sono comparsi 9 ponfi sul cuoio capelluto di 3-4 mm di diametro, che secernono un siero giallastro che seccandosi forma delle crosticine giallo brune. La bambina dice che le pudono e ovviamente si gratta. Ho iniziato a mettere Gentalyn beta in attesa del parere del pediatra, con scarso beneficio. Durante la visita il pediatra ha detto che potrebbe essere una micosi e le ha prescritto Pevaryl spray, da mettere due volte al dì e di continuare con il Gentalyn. Non ho visto tuttavia miglioramenti significativi e la bimba dice che lo spray le causa tanto bruciore e prurito. Ho prenotato una visita dermatologica, ma c'è da aspettare. La bimba frequenta il nido, ma non ci sono bimbi con gli stessi sintomi. È possibile che sì tratti di dermatite atopica o di punture di insetti infettatesi a causa del grattamento? Grazie per l'attenzione.