A seguito di una breve influenza di pochi giorni con tuttavia una tosse persistente durata 1 mese e mezzo, quando respiro ho una sensazione come di bollicine d'acqua nei polmoni che in certe posizoni soprattutto a letto mi creano dei dolori anche se non eccessivi. L'esame radiografico evidenzia a sinistra al campo medio inferiore un'aera di radio-trasparenza a cercine ben delimitata, a margini sostanzialmente netti, di 6.3 cm di diametro meglio apprezzabile in proiezione laterale. Poco profondo il seno costrofrenico sinistro. Vorrei sapere cosa significa. Grazie