Salve,sono una ragazza di 28 anni che due mesi fa ha affrontato un intervento chirurgico in anestesia generale e CEC plastica valvolare mitralica (anuloplastica mediante emianello flessibile Medtronic n.31mm) per via minitoracotomica destra in CEC.Gli esiti della valvuloplastica mitralica sono:ECOCARDIOGRAMMA TRANSTORACICO: Ventricolo sinistro di... Leggi di più normali dimensioni. Non evidenti alterazioni significative dell'ispessimento sistolico a carico di tutti i segmenti del profilo ventricolare. Funzione sistolica globale conservata (FE>0.60). Normali spessori parietali. Pattern transmitralico indicativo di normale rilasciamento ventricolare sinistro. Atrio sinistro di normali dimensioni (diam ap 25mm). Ventricolo destro normale per dimensioni e cinesi. Minima insufficienza tricuspidale con paps nella norma. Esiti di anuloplastica mitralica senza gradienti né rigurgiti significativi (minimo rigurgito). Lieve insufficienza aortica con jet eccentrico. Normali per dimensioni il bulbo aortico, la giunzione sino-tubulare e l'aorta ascendente prossimale. Normali dimensioni dell'aorta toracica e addominale nei tratti esplorati. Pericardio indenne.ELETTROCARDIOGRAMMA: Ritmo sinusale a frequenza di 86 bpm. Asse elettrico a destra. Blocco di branca destra.RX TORACE: Accentuazione vascolare delle ombre ilari. Immagine cardiaca nei limiti, protesi valvolare.Ho alcune domande che vorrei porre sul ritorno alla normale vita/attività fisica. Spero abbiate tempo da dedicarmi. Sinteticamente:- L'insufficienza tricuspidale, aortica ed il blocco di branca destra incidono sulla possibilità di fare sport? E' possibile che siano sorte a causa del precedente prolasso alla mitrale, per lo sforzo del cuore in tutti questi anni? C'è rischio che peggiorino dall'attuale condizione?- Ho notato che le pulsazioni cardiache a riposo sono aumentate rispetto alle precedenti all'intervento. E' normale che abbia pulsazioni a riposo tra gli 80 ed i 90 bpm? In che modo devo comportarmi nel caso in cui abbia extrasistoli? (assumo Congescor 1.25mg 1cp al giorno).- Posso fare sport, anche aerobico? Sotto quale soglia di pulsazioni devo stare? E' necessario effettuare un test da sforzo?- L'accentuazione vascolare delle ombre ilari può essere conseguenza dell'intervento chirurgico (non ho mai fumato) o dell'assunzione del warfarin (ne assumo 2cp + 1/4 al giorno, causa resistenza al farmaco)? E' possibile che torni tutto alla normalità? Visto il risultato dell'rx al torace posso riprendere a suonare il saxofono per circa 2/3 ore al giorno?- E' necessario che continui ad eseguire la profilassi antibiotica nei casi di cure odontoiatriche, ecc.?- Quali sono le controindicazioni nel mio caso? Cosa non posso fare?Attendo con ansia una vs risposta,vi ringrazio anticipatamente,buon lavoro e cordiali saluti.