Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-08-2018

Esito ecoaddome e dubbi non opportuni

Salve mi ha cortesemente risposto in merito alle varici esofagee e al lutto di mio fratello che io non avrei quel tipo di problema. E ho apprezzato come ha dettagliato. Oggi ecoaddome uguale a quella di fine dicembre seppur di 2 studi diversi. In entrambi milza ingrossata (16 a dicembre e ora pare 17.5) fegato steatosico importante con presenza calcoli, no aspetti patologici vie biliari intra ed extra epatiche, pancreas normale, idem reni. I contorni del Sn (non so che sia) appaiono lobulati. No calcoli renali, no alterazioni spessore ed eco struttura parenchimale e corticomidollare. Aorta normale e regolare calibro vena porta all'ilo. Detto ciò mi chiede della milza ed io dico che il mio gastroenterologo che ora cambierò lo sapeva così come Dell anemia e non addebitava la cosa al suo ambito né vuole farmi rifare gastro e colon. L'ecografista dubbioso mi dice che potrei avere perdite sangue da stomaco o intestino pure se ricerca sangue occulto è negativo. Gli pare strano che 9.30 di anemia sia da carenza di ferro. Ora io essendo agosto non ho modo di prendere appti da un gastroenterologo e l ansia mi aumenterà.. Pensando che ogni disturbo sia da questi fattori detti dal suddetto ecografista. Se non muoio di una patologia muoio di paure stress e terrorismo psicologico. Anche ora le scrivo, sono debole, si il caldo ma perdo sangue e non lo so? Ves è pcr ancora alterate e non sanno perché.. Non ce la faccio più. Grazie se mi risponderà. L

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Io rispondevo alle sue paure a proposito della cirrosi. Ma naturalmente va curata e tenuta sotto controllo la steatosi. Ma senza patemi. Inoltre va precisata la dimensione (per es. anche lo spessore) e la causa della splenomegalia ( ha avuto una mononucleosi infettiva ?) e la natura dell'anemia (es. quante sono le piastrine?). Ma non essendoci a quanto pare cirrosi e ipertensione portale l'anemia non dovrebbe dipendere da varici esofagee. Comunque una visita gastroenterologica e altre indagini, anche gastro-digestive ed ematologiche saranno senz'altro dirimenti. Saluti.

TAG: Addome | Apparato Digerente | Esami | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna | Valori normali
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!