Buongiorno ieri ho eseguito una gastroscopia per reflusso gastroesofageo che non mi da tregua ma non capisco l'esito; sono in attesa delle biopsie ma essendo ipocondriaca vivo nel terrore!Qui vi scrivo cosa hanno scritto nel responso: esofago ben canalizzato e rivestito da mucosa endoscopicamente integra. Caritas ben transitabile, beante in presenza di ernia ietale di piccole dimensioni. Due lingua di mucosa rosea, risalgono per 4 mm a livello dell'esofago distale (biopsie cardias). Stomaco con pareti elastiche e secreto limpido. Mucosa gastrica di normale aspetto endoscopico ed indenne da lesioni focali in tutti i settori (biopsie in antro, angulus, e corpo prossimale). Piloro, bulbo e porzione discendente del duodeno regolari.Secondo voi devo preoccuparmi per esito finale con biopsie...dimenticavo di dire che avevo fatto anche nel 2015 una gastroscopia con esito negativo. Grazie