Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-11-2018

Esostosi subungueale, dolore post operatorio

Egregio dottor Capillo, La ringrazio per la Sua risposta. In merito alle immagini rx, ho solamente quelle effettuate prima dell'intervento e purtroppo non ho una descrizione dettagliata dell'intervento eseguito. Dall'ultimo controllo, eseguito pochi giorni fa, si evince che il dolore acuto è dovuto alla presenza dell'ematoma, che non sparirà fintanto che l'ematoma non se ne andrà. A questo punto però, Le chiedo se non esiste un sistema di drenaggio o qualcosa di simile per eliminare il problema e dare finalmente sollievo al ragazzo. Premetto che è trascorso un mese dall'intervento. Cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Stellario Capillo
Specialista in Chirurgia pediatrica
Risposta

Se non erro e non ricordo male l'unghia non è stata asportata e quindi l'ematoma dovrebbe essere localizzato sotto la stessa. Ebbene si, lo svuotamento dello stesso porterebbe beneficio per quanto riguarda il dolore. In ambiente idoneo e con strumento sterile basterebbe surriscaldare la superficie ungueale per favorire il drenaggio dell'ematoma medicando dopo con Betadine unguento. In alternativa può essere utile un tentativo con impacco caldo umido sovrapponendo sul dito dell'ittiolo in crema.

TAG: Chirurgia | Giovani | Mani e piedi | Ortopedia e traumatologia | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!