Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-09-2017

Evidenziata piccola bolla subpleurica

Buonasera, ho 23 anni. Nel mese di giugno (06/06/17) sono stato ricoverato in seguito al riscontro di una falda di pneumotorace a sinistra all'ingresso non meritevole di drenaggio toracico. Il successivo controllo ha evidenziato un lieve peggioramento che ha indotto i medici in data 07/06/17 al posizionamento di drenaggio toracico. In data 09/06/17 sono stato dimesso con posizionamento " a parete del polmone".

In data 28/08/17 la tac ha evidenziato una piccola bolla subpleurica a sinistra a livello dell'arco laterale della seconda costa con diametro assiale di circa 9 mm. Pervie le vie aeree principali. Regolare delineazione delle strutture mediastiniche. Non tumefazioni linfonodali a livello del mediastino ed in sede ilare bilaterale. Cavità pleuriche libere da versamento. Con questo esito, ci sono alte probabilità di recidive? Grazie.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

La recidiva di PNX è una eventualità non rara, soprattutto in soggetti longilinei, cresciuti in fretta, e con preesistenti bolle all'apice polmonare (anche entrambi). Riterrei, da quanto mi scrive, che la bolla sia un esito del PNX precedente, destinata nel tempo a riassorbirsi. Lei comunque eviti di tappare il naso quando starnutisce (provoca iperpressione a livello del polmone con rischio di recidiva di PNX), e per almeno un anno non esegua immersioni sia in apnea che con le bombole, se è un praticante di questo bellissimo sport. Cordiali saluti.

TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!