Premetto che sono giovane e spero che mi aiutate con le mie ansie. Allora ho avuto un rapporto al 20 esimo giorno di ciclo poi ho avuto il ciclo al 35 esimo giorno.Un po in ritardo rispetto al solito (30 giorni), ero molto in ansia tanto è vero che ho ifnito anche per magiare poco. Il ciclo in questione non è stato doloroso come al solito e meno abbondate rispetto al solito ma di colore rosso vivo è durato 7 giorni. Il seno era dolorante e ha smesso di farmi male finito il ciclo. Non so se lo stress possa portare alterazioni del ciclo però anche se il seno mi si è sgonfiato l'ansia è rimasta per il flusso meno abbondante. Dato che non ero certissima e su internet ci sono diverse esperienze. Ho rifatto il test a 8 giorni dal inzio del ciclo a 15 e oggi addirittura il 27esimo tutti risultati negativi. Da qualche giorno il seno mi si è rigonfiato facendomi immaginare che fosse un normale pre-mestruo se non fosse che la tensione c'è ma non dolore solo molta sensibilità ai capezzoli. Dopo tutti questi giorni in particolare dal rapporto(42) il test e affidabile se negativo? Dalle mestruazioni strane (su internet esistono testimonianze sfortunatamente forvianti di perdite da impianto rosse e lunghe come cicli nomali)sono passati 27 giorni. La negatività dei test è certa o no?